Caporale Melone e la Mela Marcia II

Raccogliere tutto in un unico articolo stava diventando compromettente. Ecco la nuova sezione con i magnifici nuovi prodotti, tutti aggiornati e sempre più costosi, sempre più chiusi e sempre meno al passo con la tecnologia, ma sempre fighetti e fashion!

Imac e Iphone 6S, anno 2016

Eccoci nell’anno 2016, la Apple sta combattendo con l’FBI per la privacy degli utonti. La privacy è talmente presa sul serio che è sempre più difficile rilevare i propri file dall’iphone e gli altri device. I file che metti sulla Apple sono della Apple non tuoi, ormai non si preoccupano neanche più di nasconderlo, a un musicista è stato cancellato non solo tutta la musica dal dispositivo ma anche tutta la SUA discografia (C’è un problema con appla music, cancella la tua musicaApple decide di cancellare 121GB di canzoni a un utente)! Però è sicuro, non si blocca certo vedendo video, o leggendo un sms.

Fra un po’ tra l’altro i video saranno di meno, quando il vostro iphone deciderà se permettervi di farli o no. L’ipad è sempre più inutile, ormai evito di farci foto, e filmati, perché vengono persi per sempre, i pdf non so come metterceli dentro, quindi lo uso ogni tanto per collegarci a internet quando prende, ma purtroppo dal bagno non prende, non ha antenne come i dispositivi meno costosi.

Abbiamo testato per voi dei nuovi icosi, un imac per svilupparci, e un iphone perché fa figo. Vediamo un po’:

Installazione: un parto, volevo creare un nuovo apple account pulito e ordinato per partire da capo senza la sporcizia creata in precedenza dalle installazioni fallite, non c’è stato verso. Intanto, gli account itunes e apple erano scollegati:

Screenshot 2016-04-16 19.54.55.jpg

quindi bisognava crearne due diverse e le password diverse, altrimenti non le prendeva. Ma non le ha prese comunque, infatti…

20160416_195622.jpgnon si può usare il carattere “pallino” che è quello che esce nel box nascosto. Ho comprato il computer di un’azienda che non sa neanche fare i siti web. Ovviamente non ho usato nessun carattere pallino. Comunque di tutti i caratteri che non ho usato nessuno mi ha permesso di avere un nuovo account itunes, ho dovuto usare quello vecchio con la reimportazione di tutta la mia roba che la apple si è fottuta apparentemente senza permesso dato che mi sembra molto particolare che io abbia accettato di dargli i dati, compresi numeri e indirizzi di parenti e amici che tengo SOLO ed ESCLUSIVAMENTE su account Google, stando bene attento a non regalarli all’anima di Jobs. Ora sono nei server di Apple (non troppo lontano dall’FBI quindi) e a quanto pare non c’è modo di cancellarli.

Intanto dall’iphone 6 le nuove foto, una trentina che ho fatto, sono già andate perse. Ho chiesto al Dropbox support che fanno finta di darti qualche metodologia per dirti alla fine che vince Apple e la sua data retention. La risposta sarà “Basta che installi un’applicazione su un normale pc e carichi le foto da là e le foto saranno su dropbox..”

2016-04-23 08.50.24.png

Continuo a ripetere che questi sono problemi miei, ci sono un sacco di utenti che non hanno interesse a sapere dove vanno a finire le loro foto o mail e non interessa loro se le perdono, io invece su queste cose sono abbastanza maniacale, a volte mi capita di voler rivedere foto anche di 2 o 3 anni prima e mi piace sapere dove andare ad aprirle. Quindi niente più foto anche dall’iphone.

Che poi può essere semplicemente perché gli sviluppatori non hanno interesse a fare applicazioni di qualità comparabile ad Android, sull’iPhone tanto vengono comprate comunque anche con meno features (vedi sopra) e più bug. Oppure non vengono proprio fatte (vedi ad esempio Chinese Driver License, o Shanghai Fake Market, etc).

E ora preparate il budello perché con l’iphone 7 sono in arrivo nuovi costosissimi adattatori, che vi impediranno ben presto non solo di copiarvi la musica che volete, ma anche di ascoltarla.

Sì lo so posso usare il PC e spegnere l’imac, sull’icloud le carica, ma col cavolo che lo attivo e ci metto la mia roba per poi poterla aprire solo dagli uffici apple. Itunes sul PC non lo installo, sappiamo già perché dall’articolo precedente. In più ora non ingolfa solo i PC ma anche i pennini. Dopo aver copiato un paio di film sul pennino il pennino era diventato inutilizzabile.

Pennino Cagato da IOS Screenshot 2016-05-17 12.11.23

Lo svuotavo ma era sparito il 70% dello spazio. Perché? Sempre per quel fatto che Apple non cancella mai i file, li tiene nel suo limbo e con tutti i suoi bei filetti nascosti. E tu che hai comprato un drive a un dollaro a gigabite ti ritrovi coi prezzi di Via dei Condotti e senza spazio. Comunque non c’è problema, ogni volta che si usa un pennino USB (ma solo dopo averlo formattato con file allocation table degli anni ’80) basta riformattarlo. Ma per questo ti devi comprare un pc separato.

IPhone 7

Avevate comprato i nuovi cavi e avete detto ora basta per un po’ con le spese sugli accessori? Poi è uscito l’iPhone 7 e ti sei accorto che se carichi il telefono non puoi usare le cuffie?

the-verge-averge-this-40-adapter-can-charge-the-iphone-3669822

Ma ci sono gli irpod, che a soli 150$ ti risolvono il problema definitivamente. LOLOLOL. Una mia amica, si è presa il iphone 7, il microfono in più non funziona bene. Le ho spiegato che in questa versione è stato curato il design. Il microfono del telefono è basso di volume e non si riesce a settare, e mi ha detto pensavo fosse un problema del telefono, invece è lo stesso per tutti i miei colleghi. Ma il volume basso non è un problema, ma una “feature”.

fastidiofisico

Passiamo all’IMac! Un gioiellino.

Intanto sull’imac che doveva essere fatto per essere semplice non riesco a fare nulla. Intallo skype e mi installa un hardisk skype, non so dov’è l’applicazione la trovo solo più tardi reinstallando e facendo doppio click con una finestra che mette l’app sul cloud, comunque lentissima e immancabilmente con meno funzionalità.

Eject Skype

Non parliamo di VLC o di associare i file a VLC invece che a QuickTime, l’associazione non si fa per le estensioni ma per ogni singolo file! Quindi posso associare a VLC solo la prima puntata di Walking Dead ad esempio, non la seconda, là devo rifare l’associazione. Ma poi l’associazione viene comunque persa al riavvio. I pennini come dicevo si scopre dopo qualche test che non li legge se non sono formattati con una FAT degli anni 80, o con quella della apple chiaramente che li rende incompatibili con chiunque altro. I file non li sposta, a volte sono bloccati  con un lucchetto si possono solo copiare e poi cancellare:2016-03-23 21.14.58.jpg

Ma non vengono cancellati veramente. Come sempre, impossibile muovere dei file normalmente, non sia mai che li vuoi mettere da qualche parte fuori da apple. Se ci provi.. error 0! l’errore numero 0, quello che avviene per ogni operazione. Io con l’assistenza l’ho battezzato “l’errore qualsiasi, l’errore per l’uomo inutile”. 2016-03-23 21.15.29.jpg

E poi crash in continuazione e riavvii forzati (la pressione del power per alcuni secondi per fortuna hanno dimenticato di eliminarla). Ad esempio se stai navigando a tutto schermo e un sito non va bene (tipo google o simili), BLAM:

2016-03-20 21.30.57.jpg

Peccato che questa finestra impedisca di fare qualsiasi cosa, e uscire dal tutto schermo, quindi chiusura forzata con perdita di eventuali dati (io per sicurezza non ci faccio niente con il mac o con l’ipad come mi hanno suggerito da subito).

E nient’altro, immagini e file video sono concetti differenti. I video sull’apple sono, anzi “possono essere” delle applicazioni apribili solo ed esclusivamente con il farraginoso Quicktime privo di funzionalità. Come ho detto associare i file è solo una finta, se si riavvia il mac tutto è perduto.

Cagate Apple Video 2016-05-16 21.55.04

Dice che i video me li ha creati VLC… che non è vero, i video li ho acquistati in rete. E comunque anche VLC come qualsiasi altra cosa è osteggiato con meticolosa ostinazione. Anche qui con meno funzionalità e pieno di bug.

2016-07-18-11-49-17

Ho chiesto agli sviluppatori di VLC di rimuovere la finestra che invia i feedback ad ogni crash perché questo consentirebbe di risparmiare tempo.

2016-06-17-12-01-11

Ma poi è stato sufficiente smettere di usare l’iMac per aprire i file video. Ovviamente continua ad andare in crash per qualsiasi altro motivo. Come dissi anche nell’articolo precedente gli oggetti della apple sono altamente instabili, ma nessuno scrive della loro instabilità perché dopo che li paghi la fighezza ti passa la voglia di andare in giro a elencarne i difetti.

2016-12-08-14-25-46

Continuo a scusarmi per la qualità delle immagini, sono sicuro che il processo di cattura dello schermo è estremamente semplice ma poi non saprei come fare a inviare i file a un altro PC. E non posso inviarlo via email avendo eliminato le associazioni agli account. Infatti per il solo fatto di aver inserito la mia email in fase di registrazione ora sono pieno di spam anche sul calendar

2016-11-27-18-23-53

Alcuni utenti esperti di Mac hanno provato a individuare e risolvere questo problema della vendita delle informazioni e dello spam sugli utenti Apple ma non sono riusciti.

E poi, sempre nella policy di cose prima tue ora non lo sono più, impossibile creare una cartella di rete, non c’è stato verso seguendo tutte le guide. Un giorno ha funzionato per pochi minuti poi nulla più. I file se mai ne produco da là dentro li devo, quando non crasha, trasferire con Skype che riesce a bucare da sempre ogni tipo di firewall, oppure mandandoli via email, ma è più lento e meno sicuro dato che come detto sopra appena collego una mail la Apple comincia a scaricarsi la mia roba sui suoi uffici, quindi Skype anche se lento va bene.

A parte questo dettaglio che i tuoi account vengono consegnati agli spammer anche se hai esplicitamente negato l’accesso alla Apple, questa sicurezza che ti pervade è impressionante e ti fa davvero sentire a Fort Knox. A volte persino gli aggiornamenti della Apple non riescono a passare il controllo di sicurezza della Apple e non possono essere installati.

2016-11-23-19-00-59

Sviluppare non ne parliamo, un giorno ci faccio un capitolo. Fatta una app, tutto veloce, ma poi ho provato ad aggiungere un pulsante al centro del layout. Breve storia triste.

2017-01-25-18-13-03

Altra immagine in cui cerco delle funzionalità di chrome che ci sono sia su windows che su Linux, non trovandole.

2017-01-25-18-14-00

Qui stavo cercando spotify, ma si trova solo spam e alcuni spam neanche si installano.

Copia dei file su Apple, un caso di studio

Poche settimane dopo che, sempre la zia Tiberina ha perso un file, è capitato anche a me, in quel momento il cellulare era scarico e ho detto, vabbe’ è un video.. riuscirò a vederlo. Ho degli amici che usano iphone etc, e ho chiesto ma nessuno mi ha potuto aiutare. Il video ora è di Steve Jobs, è con Steve Jobs. Mail a un mio amico smanettone:

Ciao XX (XX è un mio amico esperto di Apple con tutti gli accessori, il caricatore, la maglietta di apple, l’adattatore al nuovo caricatore, l’adattatore all’adattatore delle cuffie, etc.), ti chiedo un’informazione perché forse sei la persona giusta. Abbiamo fatto un filmato, e lo voglio modificare ma purtroppo lo abbiamo fatto usando un ipad, perché purtroppo in quel momento avevamo solo quello. Ora devo copiare il file (è un video di 2GB, solo 20 minuti ma salvato col formato MOV del ‘600) dall’ipad al computer e non ci riesco in nessun modo. Io ho usato questi sistemi:

  1. Dropbox: lo uso per trasferire i file ma non funziona mai molto bene sull’ipad, sui file piccoli a volte è ok, ma non funziona più l’archiviazione offline, e ultimamente la apple lo ha proprio bloccato, su quelli grandi fa finta di copiare poi riparte ogni volta che mi dimentico di tenerlo attivo, se non lo attacchi alla corrente si scarica prima la batteria per intenderci, poi alla fine comunque dopo giorni di prove ha caricato solo una versione corrotta del file da 600MB.
  2. Server FTP: ne ho scelto uno che si chiama Sprite FTP, anche questo funziona con file abbastanza piccoli, ma se i file sono un po’ grandi (più di 400MB) crasha durante la copia. Come tutti i programmi è molto instabile. A volte si blocca sugli ads ma la maggior parte delle volte si chiude proprio.

Note: non voglio installare itunes sul mio portatile di lavoro, e sull’altro abbiamo solo 10GB e a itunes abbiamo già sperimentato che non bastano se aggiungi anche pochi file mp3. Fa finta che gliene servono 5 solo i primi giorni poi comincia a gonfiarsi in cartelle nascoste. Ho un ipad, l’ho appena aggiornato alla IOS9, perché non smetteva di lampeggiare, lo usiamo solo per navigare sui siti che si aprono e per far luce la notte e non ci è mai caduto per terra. Quindi non ha problemi.

Che cosa mi consigli? La cosa del server FTP che mi hai consigliato la volta scorsa mi sembra che funzioni, devo solo trovare un programma più stabile, ma nel ipad store non c’è niente, poi non ci sono le reviews quindi non si capisce cosa funziona e cosa no. Fammi sapere se hai un consiglio a riguardo, grazie mille!

Risposta: Normalmente queste cose le fai con iTunes. Se non si puo usare, io consiglierei Dropbox ma ci sono applicazioni 3rd party che ti danno accesso ai file di iOS senza jailbreak e senza iTunes. Io per mac uso iFunBox (c’è anche per Win). Prova e dimmi.

Ho provato:

2015-10-03 23.28.08

Niente da fare, mi dice “Failed to initialize apple mobile support” (ho provato anche la connessione wireless oltre usb). Anche se ieri l’ho provato un paio di volte e a un certo punto non mi ha dato l’errore, allora l’ho lasciato un’oretta a provare a connettersi e non c’è riuscito. Allora ho provato un’altra cosa: L’applicazione IPhotos nativa ti permette di esportare le cose. Quindi ho tentato su Google Drive. Ebbene, funziona tutto, mi fa scegliere una cartella del mio GDrive e mi fa premere un pulsante upload. Poi una finestra bianca, vuota, …. L’ho lasciata anche quella per un’oretta, magari doveva caricare il kernel della barra di progresso ma nessun segno di vita.

2015-10-04 11.35.30

Ringrazio e saluto: Ora le foto e i video non ci sono più, però ho scoperto che me le ha messe in una cartella recover, ho 29 giorni per ripristinarle, il problema è che sono ordinate in maniera casuale e non trovo più il video che mi interessa. Le altre sono foto della apple, non usiamo mai l’ipad se ci serve fare una foto o cose complesse, quindi nessun problema.

Aggiornamento. Sono passati 29 giorni e anche se il file fosse stato là comunque a questo punto lo abbiamo perso. La prossima volta staremo più attenti. Ora controllo se mi ha installato virus apple nel portatile che intanto mi sta chiedendo ogni 3 ore di aggiornare QuickTime e resetto tutto. Grazie comunque.

Vuoi sentire musica e trasferirla sull’ipad? Vediamo le immagini che parlano più di mille parole: musica nascosta in formati binari in percorsi allucinanti, crash di sistema continui, e ipad che diventa bianco e va resettato. Questo per copiare 8 mp3.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Però tranquilli c’è il centro servizi della Apple, sempre fedele alla linea, vediamo il messaggio che ha inserito una mia amica per chiedere il loro supporto.

supercazzolaapple-prematurata

Grazie Steve per aver scherzato quando dicevi di brevettare il rettangolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: